Rocca dei Castiglioni
Ordina per Ordina per

Rocca dei Castiglioni

L’azienda vitivinicola Rocca di Castiglioni prende il nome da un’antica rocca eretta nelle vicinanze dagli Ascolani e distrutta nel 1530 su ordine di Papa Clemente VII. L’azienda rappresenta il susseguirsi di una lunga tradizione contadina che si tramanda da anni, con l’obiettivo di produrre vini di alto pregio che sappiano esprimere al meglio le caratteristiche di quelle terre.

I vigneti e di conseguenza l’azienda, si estendono lungo le colline marchigiane, nel comune di Castignano (AP) a ridosso dell’Appennino e non lontano dal mare, che ne garantisce un clima ideale per la coltivazione della vite.

Le varietà a bacca rossa coltivate sono per lo più Sangiovese e Montepulciano ma troviamo anche vitigni internazionali come Merlot e Cabernet Sauvignon, mentre quelle a bacca bianca, Passerina e Pecorino, (varietà autoctone) rappresentano un punto di forza per l’azienda e per tutto il territorio Piceno. La continua ricerca della qualità è una priorità assoluta per l’azienda che cura quotidianamente i vigneti fino alla vendemmia, eseguita manualmente, per poi arrivare nella cantina di recente costruzione attrezzata con i migliori strumenti enologici per garantire ai propri clienti l’eccellenza e la naturalezza dei prodotti.

Nel Piceno, tra le morbide colline del paesaggio marchigiano, l’azienda vitivinicola Rocca di Castiglioni produce vini d’eccellenza nei quali si combinano naturalmente la lunga tradizione contadina e il pregio del clima locale, le tecniche di una vendemmia ancora manuale insieme all’uso di moderne tecnologie enologiche.

Dove un tempo era l’antica rocca picena a dominare il borgo medievale di Castignano, oggi la cantina che da essa prende il nome si affaccia sul territorio circostante e lo ridisegna con la grande varietà dei suoi filari a bacca rossa e bianca:

Sangiovese, Montepulciano, Merlot e Cabernet Sauvignon, tra i primi; ma soprattutto, tra i secondi, Passerina e Pecorino, vitigni autoctoni e autentico fiore all’occhiello della cantina.

Se la viticoltura è vocazione riconosciuta alle terre picene, la cura per ogni fase della produzione, il legame con la storia e il sapere agricolo locale sono i pregi del lavoro di Rocca di Castiglioni.