Pantaleone
Ordina per Ordina per

Pantaleone

L’azienda Pantaleone è una piccola realtà biologica a conduzione familiare, collocata a 5 km da Ascoli Piceno, nella località di Colonnata Alta; si estende per 50 ettari di cui 13 dedicati ai vigneti.

La scelta della conduzione biologica è stata sentita fin dalle origini come il modo migliore per conservare un equilibrio naturale del territorio e dell’ambiente circostante, e così ottenere un vino con un carattere territoriale nel rispetto di un etica del vino e del consumatore.

I vigneti e la cantina sorgono immersi in una valle ad un’altezza di circa 450 metri e sono collocati  come in un piccolo anfiteatro.

Le tipologie di uve coltivate sono : Peco-rino, Passe-rina, Montepulciano, Sangiovese e Bordò.

Ai piedi della valle scorre un fossato chiamato “Pantaleone”.

Il nome del fossato “Pantaleone” (dal greco παν ossia tutto e λέων ossia leone, forza ) risale ad un’antica leggenda popolare che gli abitanti del luogo tutt’ora raccontano, secondo la quale quel terreno aveva una spiccata capacità di dar vita a frutti, cereali ecc… corposi e di struttura.

L’azienda tra equilibrio, ambiente, territorio.

Tipici di questa vallata dove sorge l’azienda, sono l’altezza e l’esposizione a Sud Est dei vigneti che permettono la formazione di un’ escursione termica molto caratterizzante che determina una temperatura che di giorno si aggira attorno ai 25 gradi mentre durante la notte si raggiungono i 12 gradi.  Questa escursione è uno dei fattori più importanti del luogo e della tipicità dei nostri vini perchè favorisce la naturale formazione delle sostanze varietali che sono sulla buccia e che determinanoe caratterizzano i profumi e i colori dei vini.

Oltre all’esposizione e al clima uno dei fattori importanti è la tipologia del terreno dove sorgono i vini. Il terreno, franco argilloso, presenta in alcune zone, zolle di argilla, addirittura pura, che permette la formazione di sostante organiche da cui dipendono la capacità nutritiva del terreno.

Il luogo in cui sorge l’azienda, è un luogo che abbiamo voluto lasciare incontaminato e dove il rapporto flora/fauna determina un equilibrio naturaleper il rispetto dell’ambiente e dei frutti che ne derivano. Questo equilibrio, lontano dalla città, collocato ad una certa altezza, ha lasciato incontaminato il luogo, ed è possibile notare come le specie animali passeggino, attraversino i sentieri, libere del loro essere, trovandosi in simbiosi con i nostri vigneti che sono coltivati con metodi biologici .

Equilibrio, ambiente, territorio, sono le parole chiave che ruotano attorno ai nostri vini, per dar vita a prodotti naturali fin dall’origine.